Questo sito utilizza cookie tecnici propri. Se continui nella navigazione, clicchi su un elemento della pagina oppure clicchi sul pulsante OK, accetto i cookie, implicitamente accetti il loro utilizzo. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca sul pulsante Maggiori informazioni

 

...Te sine nil altum mens incohat...

Dimensione caratteri

 A+ A A-

Ricerca nel sito

Premio conservazione beni artistici

Premio di composizione in poesia o prosa

Premio di cultura greca

Borsa di studio "Fratelli Finzi"

L’Associazione Ex Alunni e Docenti del Liceo Giulio Cesare insieme con la Dirigenza del Liceo, il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e la Rai hanno organizzato venerdì 31 marzo una mattinata in memoria del Prof. Tullio De Mauro, fondatore e primo presidente della nostra Associazione: Ricordando Tullio De Mauro. Un omaggio al Maestro e all’Ex Alunno (locandina).L’Aula Magna è stata rinominata per l’occasione “Aula Tullio De Mauro”.  

Ha introdotto la preside Ricciardi e hanno svolto interventi, con il presidente Massara, le professoresse Piemontese, Petrella e Vennarucci, già allieve del prof. De Mauro. Alcuni alunni hanno letto suoi brani dedicati all'esperienza scolastica; sono anche stati proiettati alcuni filmati scelti dai proff. Correale e Biscuso. Infine, una targa in ricordo è stata scoperta dalla moglie, prof.ssa Silvana Ferraro.

Il grande linguista, che come noi è stato alunno del liceo e ha illustrato non solo il suo campo disciplinare ma l’intera scuola italiana, ricoprendo l’incarico di Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca, ha sempre portato grande affetto per il “Giulio Cesare” e ne ha ricordato in due suoi libri di memorie la vivacità delle  esperienze e la profondità della funzione pedagogica che tuttora svolge, ai vertici dell’istruzione scolastica in Italia. I nostri studenti vivono nella traccia di chi, come De Mauro ed altre illustri figure di ex alunni, ha lasciato un segno da trasmettere alle giovani generazioni. 

Qui alcune foto dell'evento